Progetti - News, attività ed eventi dell'Associazione Douleur de Femme ONLUS - Douleur de Femme ONLUS

Vai ai contenuti

Menu principale:

Missione esplorativa - progetto di agricoltura di sussistenza a sostegno delle donne indigenti del Dipartimento di DALOA (Costa d'Avorio).

Douleur de Femme ONLUS
Pubblicato da in Progetti · · Download INSTRUMENTISTE-2.MP4
Il 30 Aprile 2015 l'Associazione Douleur de Femme ONLUS ha portato a termine una missione splorativa nel ovest della Costa d'Avorio - Dipartimento di Daola. 
La missione aveva lo scopo di verificare lo stato di difficoltà patito dalle donne e dai bambini in una regione pesantemente colpita dalla guerra seguita alla crisi post elettorale del 2011 ed in seguito occupata massicciamente da popolazioni straniere, provenienti in maggioranza dai paesi a nord della Costa d'Avorio. 
I volenterosi associati che hanno realizzato la missione, Sig.ra Delphine MAMBO, Sig.ra Jiulienne LAGO e Sig. Denis BILE', si sono trovati difronte una drammatica realità. Nei villaggi hanno trovato numerosissime donne sfigurate dalla violenza inumana dell'odio cieco che solo la guerra può far divampare nell'animo umano. Accanto ad esse sono venuti in contatto con donne stuprate e ripudiate dalla famigia o orfani di guerra affidati ad amici di famiglia o familiari di vario grado o intenti a vivere di stenti.  
L'Associazione ha curato numerose interviste che ora è intenta a montare per realizzare un documentario di informazione e denuncia. 

Sopra ogni altra cosa però ci si è resi conto che tale componente sofferente della Comunità potrebbe grandemente giovarsi di un progetto di agricoltura di sussistenza rivolto alle donne oggi senza sostentamento o ripudiate. Tale progetto fondato sul micro credito e su una mirata consulenza agronimica restituirebbe la possibilità a tali donne di rendersi indipendenti e riscattarsi dall'attuale condizione insopportabile di indigenza. 
Allo stesso tempo si è presa coscenza che proprio alcune donne anziane di un villaggio del Dipartimento di DALOA, Bekiprea (ex comunità di villaggi di Dogboghue) sono oggi detentrici di alcuni ritmi, strumenti e musicalità tradizionali che si stanno perdendo e per cui loro costituiscono probabilmente una delle ultime testimonianze: la musica strumentale del GOGOHOU. Presto l'Associazione curerà la registrazione esclusiva di un loro album musicale per promuovere il progetto e per conservare questa antica forma di espressione musicale rara e particolare. 

La Presidente Toualy Logboh, che non risparmia alcuno sforzo per il benessere delle donne e dei bambini in Africa lancia un appello a tutte le persone che desiderano apportare il loro sostegno a voler dare un contributo economico (anche utilizzanto i canali di finanziamento del sito).
______________________________________________________________________________________________________



 



Torna ai contenuti | Torna al menu